Turismo, Enogastronomia e Fiere

Tags:

fattorie-aperte-in-sila-2011Camigliatello Silano - Fattorie aperte in Sila ritorna ad animare l'estate silana 2011.

Fattorie aperte in Sila si ripropone non più come una nuova edizione, ma come vera e propria tradizione dell'estate silana rinnovando la sua attività di mostrare ai turisti e famiglie le lavorazioni tipiche e la vita in fattoria.

Protagonisti saranno come sempre gli animali e i prodotti di montagna: la patata dell Sila, il caciocavallo, la ricotta, la mozzarella e i tipici "juncata e burrito", nello splendido scenario del Parco Nazionale della Sila.

Le fattorie sono aperte dal 23 luglio al 25 settembre di sabato e domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00, e (su prenotazione), dal lunedì al venerdì dall'alba al tramonto con il programma "dodici ore con il fattore" con la possibilità di affiancare il fattore nelle sue operazioni dalla mungitura al pranzo, dalla razione del fieno alla chiusura della stalla.

info: Pro Loco Camigliatello Silano, tel. 0984 57 81 59

Scarica il Programma

visita il sito web: www.fattorieaperte.it


Una montagna di relax...

panoramica sila piccolaCompresa tra le provincia di Crotone e quella di Catanzaro, la Sila Piccola costituisce la parte meridionale dell'Altopiano Silano.

Si presenta affascinante e suggestiva fra le sue numerose valli fluviali tra le più incontaminate, come quella del torrente Soleo e quella del fiume Tacina, caratterizzata da ampi pascoli e vegetazione rigogliosa. L'estesa piana di Sant'Eufemia, che si affaccia sull'omonimo golfo del Mar Tirreno, costituisce l'ideale congiunzione fra la Sila e il mare.

sila paesaggioRicchissimo è il patrimonio botanico: dalla vegetazione di macchia mediterranea ai fitti boschi di conifere che ricordano quelli dei paesaggi nordici, alle distese di castagno misto a ontano e a frassino. Al di sopra dei 1100 mt., poi, la Sila Piccola è mistificata da boschi di pino laricio e, a quote più elevate, da faggi talvolta conviventi con l'abete bianco, come accade sul massiccio del Gariglione.

Vini e Storie della Calabria - Slow Food Soverato al Miramare, domenica 3 luglio 2011

slowfood-soverato-vini-storie-calabriaIl vino protagonista di questa storica iniziativa di Slow Food Soverato, che prevederà degustazioni in calici di vetro e sportina porta bicchiere in stoffa e che si proporrà quest’anno in una nuova veste.

Sede dell’evento sarà infatti, la terrazza del Miramare e storico punto di eccellenza dell’offerta turistica della costa Jonica, luogo  d’incontro tra degustatori, produttori ed operatori, grazie anche alla disponibilità della nuova gestione. 

Il locale sarà spazio di dibattito con i produttori di vini calabresi teso a favorire il racconto dell’esperienza imprenditoriale, della filosofia produttiva e delle scelte agronomiche delle nostre aziende.
Sarranno contemporaneamente in esposizione FOGLIE DI VITI DELLA CALABRIA di Silvia Sesto, Graziella Cantafio e Saveria Sesto.

L’evento prevederà riprese televisive ed interviste che si terranno nella sala del ristorante Miramare, diffuse all’esterno con altoparlanti.

Abbiamo 56 visitatori online

Questo sito utilizza i cookie.

Se navighi in questo sito web accetti l'uso dei Cookie. Per saperne di piu'

Approvo