Scilla: pane, vino e legalità, 3ª edizione di "Degustando la legalità"

degustando la legalità, 3° edizioneRiappropriarsi della bellezza con l'arte, i colori e la fantasia.
E' questo il significato che il presidio Libera di Scilla "Lea Garofalo" vuole dare al murales che sarà realizzato nell'ambito della III edizione di "Degustando la Legalità", 27 luglio 2012, in piazza San Rocco: uno dei luoghi più incantevoli della Calabria, con un affaccio unico sullo Stretto, attualmente "imbruttito" da un'opera rimasta incompiuta.
Restituire la bellezza a ciò che è stato deturpato dall'uomo ha anche un significato più ampio, che è quello che Libera vuole trasmettere: la bellezza di tante esperienze positive che animano il nostro territorio calabrese danno dignità e valore ad una terra spesso calpestata dai soprusi, dalla prepotenza della criminalità organizzata, dall'offuscamento dei diritti.
L’appuntamento per gli artisti e coloro che intendono partecipare alla realizzazione del murales, che avrà come tema “La bellezza dei diritti”, è alle 18 in piazza san Rocco. Seguirà dalle ore 20.30 in poi la degustazione di piatti tipici della cucina “schigghitana”. Centinaia di famiglie scillesi offriranno pietanze tipiche locali e il ricavato della degustazione sarà destinato alle attività di sensibilizzazione che il Presidio svolge nel territorio e ad un’iniziativa di solidarietà.
Nel corso della serata ci sarà uno spazio dedicato alle esperienze positive che animano il territorio e che contribuiscono con il loro impegno alla diffusione della cultura della legalità e affermazione dei diritti. La manifestazione si concluderà con il concerto dei “Via del campo- Fabrizio De Andrè Tribute band”.
 

Abbiamo 374 visitatori online

Questo sito utilizza i cookie.

Se navighi in questo sito web accetti l'uso dei Cookie. Per saperne di piu'

Approvo