drawer

country-games 19 agosto / 04 settembre 2011 - Sono iniziati, nell'azienda sperimentale Arssa di Molarotta, a Camigliatello Silano (CS), i Sila Country Games, a cura dell'Associazione Steel Country Games.
Si tratta di un evento nell'evento, visto che questa manifestazione è inserita tra i 53 appuntamenti di spettacolo e cultura che compongono il mosaico di Transumanze Silafestival, il vero Festival della Sila (Lorica), voluto dall'amministrazione provinciale di Cosenza.
Davvero innumerevoli le curiosità che si possono ammirare nel fine settimana ea cui, volendo, si puo' partecipare: la gara delle motoseghe o le diverse competizioni equestri, dai cow boy in questo week end, agli uomini che sussurrano ai cavalli previsti per il 3 e 4 Settembre, con esibizioni dei cani stelle del cinema, allevati e addestrati in Calabria.

I Sila Country Games si articolano in tre week-end, dal 19 agosto al 4 settembre.
Il primo, 19/20 agosto, dedicato alla monta inglese con il 33° Concorso Nazionale di Salto Ostacoli A*, organizzato del Centro Equitazione Camigliati ASD, con la presenza di Umberto Bilotta ed i piccoli campioni “ I Peperoncini del C.E.R.”.
Il secondo 27/ 28 agosto, tutto per la monta americana affidata ad Ezio Imbrogna, nella quale si sfideranno squadre di Cow Boys nella cattura dei vitelli, con un momento di grande suggestione affidato alla intensa danzatrice Tilde Nocera e ad Ambrogio Cesana in sella a Mister Cody.
Gli appuntamenti si concludono col fine settimana del 3/4 Settembre, affidato al Centro Equitazione Naturale Pagliaro, per imparare a sussurrare ai cavalli, con la partecipazione del corpo di ballo del Teatro della Ginestra / A.D.A.C. , e con due esibizioni dei cani Star del Cinema di Fabio Cupelli.

transumanze-silafestival Altra novità della seconda edizione di Transumanze, lo “Slow Festival- l'elogio alla lentezza”, ideato e organizzato da L'Officina delle Idee in collaborazione con Slow Food Cosenza e Sila, che si pone l'obiettivo di stimolare le persone ad avere una maggiore consapevolezza ed un giusto tempo per vivere le azioni della quotidianità.

Varie, le sezioni dell'evento: laboratori del gusto (Slow Food); incontri sul viaggio (Slow Travel); attività nella natura (Slow Life); laboratori di scrittura, fotografia, video; il concorso “Racconta il tuo viaggio- scritti, immagini e visioni” (Slow Reading e slow Writing). Per finire, il premio al giornalismo da viaggio che verrà conferito al prestigioso magazine “National Geographic Italia” e il workshop sui “viaggi lenti”. Per gli appassionati di fotografia, scrittura e video, da non perdere i laboratori di approfondimento che si svolgeranno durante i giorni della manifestazione.

Questo sito utilizza i cookie.

Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra Newsletter

registrati 250

segnala evento 250

Abbiamo 70 visitatori e nessun utente online

newsletter

segnala
 
Vuoi segnalare gratuitamente la tua attività? Hai rilevato un errore o un'imprecisione? Vuoi semplicemente suggerirci una modifica? Contattaci