drawer

settembrealparco-catanzaro “Trough the barricades” Settembre al Parco - V Edizione
Parco delle Biodiversità – Catanzaro
1-2-3-4 settembre 2011

Settembre al Parco giunge alla sua V edizione, confermandosi manifestazione di grande interesse grazie a proposte sempre convincenti e convolgenti.

L’appuntamento con la grande musica, voluto dal Presidente della Provincia Wanda Ferro, in passato si è sempre contraddistinto per la grande attenzione rivolta a nomi di grande spessore della musica nazionale ed internazionale. Marta Reeves and The Vandellas, Percy Sledge, The Miracles, Ben E. King, Brian Auger, Billy Cobham, Ivano Fossati, Dana Fuchs e La Leggenda dei New Trolls (che considerando la formazione sarebbe meglio ricordare semplicemente come New Trolls) sono solo alcuni tra gli artisti esibitisi precedenti quattro edizioni.

Dopo il successo della scorsa edizione, nella splendida cornice del Bioparco delle Diversità di Catanzaro, anche quest’anno si avvicenderanno artisti che nel corso degli anni hanno lasciato un segno tangibile nel panorama musicale.

Banco_del_Mutuo_Soccorso Quattro giorni dedicati interamente agli appassionati della buona musica con scelte ancora una volta azzeccate grazie alla collaborazione della Provincia di Catanzaro con due partners storici come l’Associazione Ecsdance di Giacinto Lucchino e Vertigo Music di Luisa Parrelli.
Giorno 1 settembre sarà il Banco del Mutuo Soccorso ad inaugurare la V edizione di Settembre al Parco. Lo storico gruppo romano, autentica bandiera del prog rock nostrano, insieme a gruppi come P.F.M., Osanna e Le Orme, si è contraddistinto negli anni ’70 per la bontà delle sue produzioni, riuscendo a farsi apprezzare e ad imporsi anche al di fuori dei confini dell’Italia. In Germania, Inghilterra e, soprattutto, Giappone la band di Vittorio Nocenzi, Francesco Di Giacomo e Rodolfo Maltese (gli unici membri originali) nutre di una considerazione pari a quella di Genesis, Emerson, Lake & Palmer e King Crimson, alcuni tra i più celebrati gruppi anglosassoni del movimento prog.
Venerdì 2 settembre sarà al volta di Alberto Fortis, autore di alcune delle più belle pagine della canzone italiana. Milano e Vincenzo, Il duomo di notte, A voi romani, La sedia di lillà, Settembre, La grande grotta, Nuovi giorni, Angelo, Svegliati amore con me, sono solo alcune delle perle che hanno reso famoso il cantautore piemontese. La voglia di confrontarsi con nuovi mondi musicali ha portato Fortis a scegliere gli Stati Uniti per un lungo periodo e dopo questa esperienza ritorna in Italia per riappropriarsi del posto che lo vede di diritto tra i più importanti cantautori italiani.
Sabato 3 settembre Settembre al Parco ospiterà uno dei più importanti musicisti jazz della scena internazionale. Conosciuto con il suo primo nome d’arte Dollar Brand, Adolph Johannes Brand, è apprezzato per le atmosfere che riesce a mutuare dall’Africa, sua madre terra. Nella sua vita sono stati fondamentali due incontri. Il primo, allorquando Duke Ellington, sempre alla ricerca di nuovi talenti, si innamorò del modo di suonare e della tecnica di Brand tanto da fargli incidere il primo album; il secondo, quando nel 1978, a Berlino, il tastierista si esibì con Miriam Makeba. Dopo quella sera Dollar Brand si convertì all’islamismo assumendo il nome di Abdullah Ibrahim. Da allora sostiene che ogni sua esecuzione è una preghiera e che le sue mani sono mosse da Allah.
La serata finale, domenica 4 settembre, sarà riservata a quei giovani che negli anni ’80 hanno amato la musica degli Spandau Ballet. Tony Hadley con la sua band rievocherà antichi ricordi ed attirerà nuovi fans grazie ad una voce sempre potente e cristallina. Forte del repertorio del suo gruppo di allora, Hadley non disdegnerà di togliere la naftalina ad uno dei periodi meno apprezzati dalla critica, che ha avuto il merito di far rivivere, con le dovute differenze, ai fans la stessa rivalità esistente negli anni ’60 tra i Beatles e i Rolling Stones. All’epoca i rivali degli Spandau Ballet erano i Duran Duran e, nel corso della sua esibizione, Hadley canterà alcune canzoni del gruppo di Simon LeBon. E sarà proprio “Through the barricades”, una delle più famose canzoni degli Spandau a dare il titolo alla V Edizione di Settembre al Parco.

Il Programma

La Provincia di Catanzaro in collaborazione con Associazione Ecsdance e Vertigo Music presenta

“THROUGH THE BARRICADES”
SETTEMBRE AL PARCO
V EDIZIONE

giovedì 1 settembre

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO

—————–

venerdì 2 settembre

ALBERTO FORTIS

—————–

sabato 3 settembre

ABDULLAH IBRAHIM / DOLLAR BRAND

—————–

domenica 4 settembre

TONY HADLEY

h. 21.00
Bioparco delle Diversità
Catanzaro

ingresso gratuito

Pubblicato su MusicalNews

Questo sito utilizza i cookie.

Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra Newsletter

registrati 250

segnala evento 250

Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online

newsletter

segnala
 
Vuoi segnalare gratuitamente la tua attività? Hai rilevato un errore o un'imprecisione? Vuoi semplicemente suggerirci una modifica? Contattaci