drawer

In esposizione fino al 18 giugno opere dell'artista catanzarese

Raimondo Galeano mostra 18 apr 2015 Inaugurata al museo delle Arti di Catanzaro la mostra di Raimondo Galeano, promossa dall’associazione culturale Formart. Il museo Marca di Catanzaro ospita fino al prossimo 18 giugno 2015 una mostra di Raimondo Galeano, nato nel capoluogo calabrese nel 1948 ma da anni residente a Bologna.

La mostra, che propone l'esposizione di 30 opere, curata dal critico Giorgio Bonomi, ha per titolo "La cromatica potenza della luce" ed è stata promossa dall'associazione FormArt che con questa iniziativa si presenta alla città. All'interno del percorso espositivo c'è una sala interamente dedicata ai ritratti realizzati dall'artista e dedicati ai Premi Nobel per la Pace.

Galeano, che potrebbe essere definito "il pittore della luce", dopo avere lasciato Catanzaro, negli anni Settanta ha frequentato la cosiddetta Scuola Romana di Piazza del Popolo per poi distaccarsene intraprendendo un percorso artistico che lo ha porterà a "rinunciare" al colore: i suoi quadri, infatti, non sono dipinti con i colori ad olio o acrilici bensì con la luce.

Ed è questa la tecnica originalissima e del tutto personale di Galeano che appone dei pigmenti speciali di colore bianco sulla tela o su altri supporti (anche su sculture) i quali "dipingono" la composizione: tuttavia, finché l'opera resta alla luce si può vedere solo una superficie bianca mentre se si fa buio appaiono tutte le forme disegnate e tutte le cromie. È facile comprendere quanto affascinante sia questa tecnica e la sua relativa poetica, dettate dalla particolarità dei pigmenti e della frequenza ondulatoria della luce che, con la sapiente mano dell'artista, rendono le opere luminescenti e come proiettate nel cosmo. La mostra è patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione e dealla Provincia di Catanzaro.

 

fonte: ansa.it

 

Questo sito utilizza i cookie.

Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra Newsletter

registrati 250

segnala evento 250

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online

newsletter

segnala
 
Vuoi segnalare gratuitamente la tua attività? Hai rilevato un errore o un'imprecisione? Vuoi semplicemente suggerirci una modifica? Contattaci